Lo spettacolo

Esprimere, creare, sperimentare, liberare il proprio talento...

Una staordinaria esperienza per i ragazzi che - affiancati da professionisti del settore - contribuiranno a realizzare lo spettacolo finale del progetto


Al via la fase 2!

Con grande orgoglio, la Cooperativa Sociale Rifredi Insieme e i partner di progetto Scuola Don G. Facibeni, Medialab e MUS.E, dichiarano chiusa la Fase 1 del progetto BELLAePOSSIBILE e con altrettanto entusiasmo aprono la Fase 2.

Cosa abbiamo fatto fino a qui...

Circa 100 ragazzi e ragazze dai mille colori hanno avuto l’opportunità di entrare a Palazzo Vecchio per conoscere le usanze di una volta e i segreti del potere di ieri e di oggi, «spiare» curiosamente il Consiglio Comunale e il Sindaco in riunione, per riflettere sul significato di appartenere ad una città ricca di cultura e di culture come Firenze. Gli stessi ragazzi e ragazze hanno poi visitato le Murate, luogo dove una volta la Libertà era negata, per provare in prima persona cosa significa oggi «libertà di scegliere» con chi stare, con chi parlare, con chi condividere un'esperienza, come quella - appunto - offerta da BELLAePOSSIBILE.

E ancora, l’esperienza dei laboratori di Legalità, ha messo i ragazzi davanti alla testimonianza di chi ha sperimentato e sta ancora sperimentando una «limitazione della propria libertà»: silenzio assoluto mentre ascoltavano cosa significa «aprire la porta a degli agenti di polizia ed entrare improvvisamente in una campana di vetro» con tutte le conseguenze che sono seguite, dalla perdita degli amici alla difficile relazione con i familiari, dal desiderio di studiare e formarsi alla consapevolezza dell’etichetta che per sempre si porterà sul petto. Abbiamo visto i ragazzi con sguardi ed espressioni che bene esprimevano il loro stato di partecipazione a quell’esperienza così forte! E ADESSO...

Creatività, espressione artistica, competenze e soprattutto... «Spettacolo»

Fase 2: creatività!

Partono i laboratori artistici - coordinati da professionisti - finalizzati alla realizzazione dello SPETTACOLO conclusivo del progetto


I laboratori «artistici»

Imparare ad esprimere se stessi contribuendo a «mettere in scena» lo spettacolo finale.

STORIA DELLA MUSICA E CANTO - Dalla nascita del «rap» alla possibilità di esprimersi in un free style, i partecipanti lavoreranno anche sulle loro doti canore e la gestione della voce.

FOTOGRAFIA E VIDEO-MAKER - Acquisendo competenze nell’uso di una vera macchina fotografica, ma anche del cellulare, i partecipanti andranno in giro per Firenze per raccontare, attraverso le immagini e i video, la bellezza e le opportunità che offre la città.

BALLO - «hip hop» e «street dance» faranno scatenare i ragazzi e le ragazze in coreografie coinvolgenti.

GRAFICA CREATIVA e BASI DI SCENOGRAFIA TEATRALE - Il libero sfogo al talento artistico degli adolescenti per ideare e realizzare le scenografie dello spettacolo.

TECNICA AUDIO E LUCI - i segreti di chi sta dietro le quinte saranno rivelati ai partecipanti che, durante lo spettacolo, gestiranno la cabina di regia audio e luci.

TEATRO E PRESENZA SCENICA - come presentarsi, come stare davanti al pubblico, come interagire insieme su un palcoscenico, recitare una poesia o un brano, sono competenze importanti che valorizzeranno i partecipanti ai fini della buona riuscita dello spettacolo, ma anche come risorsa per la vita.

LO SPETTACOLO FINALE - INSIEME ALLA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGETTO - SI TERRA' PRESSO IL COMPLESSO «LE MURATE» MARTEDI' 2 LUGLIO 2019 ALLE ORE 21

Ci condividi?

Progetto vincitore del Bando

«Nessuno Escluso» della CR Firenze

e della Fondazione «Il cuore si scioglie»

Progetto BellaePossibile logo

 UN PROGETTO DI

Rifredi Insieme logo

 CON IL PARTENARIATO DI

Scuola Don Facibeni logo
Musei Firenze logo
Medialab Firenze logo

 CON IL CONTRIBUTO DI

 CON IL PATROCINIO DEL

Comune di Firenze logo